Storia

HISTORY

The history of Banderas Bay and Puerto Valarta

Banderas Bay, Messico

A brief summary of the history of Banderas Bay and Puerto Vallarta: Banderas Bay è stato scoperto dagli spagnoli all'inizio del 1500. Il nome Banderas origine dal fatto che i gruppi indigeni conquistati avrebbero portato numerose bandiere e striscioni con loro in battaglia. Nell'anno 1525, e Punta Mita, che è la punta più settentrionale della baia di Banderas, Francisco Cortes de Buenaventura led 100 Soldati spagnoli nella regione a conquistare il popolo nativo. Quando sono arrivati ​​stavano trasportando quattro grandi striscioni così come l'immagine della Vergine di Guadalupe su un grande stendardo. Poco dopo l'arrivo sulla riva si è capito subito che erano in inferiorità numerica dal 20,000 Wow False (popolazioni indigene della zona) che si rivelò per difendere le loro terre. Una paura frate spagnolo è andato giù in ginocchio di fronte al Aztatlan, di conseguenza, esponendo la grande immagine della Vergine direttamente dietro di lui. I raggi immense di luce del sole illuminavano la Vergine. La brillantezza assoluta della luce che riflessa l'immagine sia stordito e terrorizzato la Aztatlan, e hanno immediatamente presentato agli spagnoli. Gli spagnoli si sono convinti che tutta questa faccenda era davvero un miracolo.

Per tutto il 16 ° secolo, avventurieri, marinai ed esploratori utilizzati nell'area Banderas Bay come un pit-stop durante i lunghi viaggi. La regione intorno alla baia anche servito come nascondiglio ideale per i pirati. Più all'interno spagnolo sequestrato terre di origine e schiavizzato gli indigeni duro lavoro. Tristamente, durante il primo 100 anni di occupazione spagnola circa 90% della popolazione autoctona è stata spazzata via a causa di vaiolo, morbillo, scarlattina, difterite e l'influenza.

Throughout the 17th and 18th centuries, argento e oro sono stati estratti in alto nei comuni di montagna di San Sebastian del Oeste, Talpa de Allende, e Mascota. Gradualmente nel tempo l'agricoltura è diventata meno di un focus nella zona. Come attività estrattive aumentate, così ha fatto la richiesta di sale per elaborare i metalli preziosi. In 1851, un barcaiolo 19-year-old da Cihuatlan nome Guadalupe Sanchez inizia ad importare grandi quantità di sale dalle Isole Marias in Los Muertos Beach nella baia di Banderas. Come business prosperato, Sanchez si ritrovò a spendere così tanto tempo in questa splendida regione remota che ha deciso di stabilirsi nella zona insieme con la moglie e alcuni compagni. A poco a poco un piccolo paese sviluppato che Sanchez denominato Las Penas. La porta non ha stabilito è stato chiamato Puerto Las Penas.

Nel 19 ° secolo, quando gli Stati Uniti ha scoperto argento, the price of this metal plummeted and so did the profitability of mining in the Puerto Vallarta area. Agriculture once again become the focus of displaced workers, in particolare nella fertile valle del fiume Ameca nella zona ora conosciuta come Nuevo Vallarta. Come la regione mancava un'infrastruttura sufficiente di strade di Las Penas, l'abbondanza dei prodotti agricoli raccolti sono stati spediti in barca per le altre parti del paese.

History of Banderas Bay and Puerto Vallarta: Night of the Iguana movie filmed in Puerto Vallarta

Night of the Iguana girato a Puerto Vallarta, Messico

A causa della crescente importanza di Puerto Las Penas, in 1918 Municipio si è formata e la porta è stata ribattezzata Puerto Vallarta in onore del Governatore di Jalisco, Ignacio L. Vallarta. By the 1963, parola della bellezza di Puerto Vallarta ha iniziato a diffondersi negli Stati Uniti, più specificamente come il risultato di mulini di gossip andare in overdrive circa il grande star di Hollywood Deborah Kerr, Ava Gardner, Sue Lyon e Richard Burton sul posto a Puerto Vallarta per girare il film Night of the Iguana che veniva diretto dal famoso regista americano John Huston. Durante le riprese di Elizabeth Taylor e Richard Burton, ciascuna che si sono sposati ad altri, ha iniziato una storia romantica vigoroso che ha fatto notizia in tutto il mondo. Richard Burton acquistò Casa Kimberly, un rifugio d'amore, per se stesso e Elizabeth. Paparazzi erano in mano a registrare ogni dettaglio succoso dalla relazione extra-coniugale in corso, la voce che famoso autore Tennessee Williams è stato spesso visto sul set con il suo barboncino coccolati che si credeva di aver subito dal sole ictus. A causa della presenza di personaggi famosi a Puerto Vallarta, the city received an incredible amount of international media attention. Esigenze del turismo da parte del pubblico, letteralmente esplosa durante la notte. Sembrava che tutti volevano sapere di più su questo entusiasmante località esotica.

In risposta alle forti esigenze del turismo, da 1965 a 1971, Francisco Medina Ascencio, governatore dello stato di Jalisco, spostato in avanti con una visione per creare sviluppo e infrastrutture necessarie per plasmare Puerto Vallarta in una destinazione turistica moderna. Con il deciso sostegno da parte del Messico presidente Gustavo Diaz Oradaz, Puerto Vallarta è diventata ufficialmente una città e ha ricevuto le risorse finanziarie necessarie per costruire ponti, strade, e un aeroporto internazionale, così come portare a energia elettrica e servizio telefonico.

History of Banderas Bay and Puerto Vallarta: A remnant in Mismaloya from the film Night of the Iguana in Puerto Vallarta

Un residuo del famoso film Night of the Iguana in Mismaloya.

La popolazione di Puerto Vallarta continua ad aumentare drammaticamente ogni anno come turisti diventano residenti e gli stranieri. Sebbene espatriati in Puerto Vallarta provengono da tutti gli angoli del globo, it’s primarily Americans and Canadians who choose this incredible location as their retirement destination. Infatti, solo dagli anni 2000 a 2010, la popolazione residente di Puerto Vallarta è aumentato del 71,000 abitanti ad una registrata 255,000 persone in 2010. E come membri del Boom Generation Bambino continuano ritirarsi in gran numero, Puerto Vallarta continuerà a vedere il suo expat aumento della popolazione. In aggiunta ai suoi residenti, un flusso costante di turisti riempire l'area tutto l'anno. Oggi Puerto Vallarta è destinazione di vacanza terza più grande del Messico e ospita più di 2.5 milione di visitatori ogni anno.

Print friendly, PDF e-mail